Se continuerete ad usare flysaa.com accetterete implicitamente i Termini e le condizioni del nostro sito e l'Informativa sulla privacy nonché autorizzerete l'Uso dei Cookies durante l'intera vostra permanenza sul sito.

Assicurarsi di avere con sé la corretta documentazione per procedere a check-in, controlli di sicurezza e imbarco. Ai passeggeri internazionali di età superiore a 16 anni, le regolamentazioni del governo impongono il possesso di un valido biglietto aereo (a/r), passaporto e visto nonché documentazione sanitaria (se richiesto). A coloro che non dispongano dei necessari documenti, sarà negato l’imbarco ai sensi delle leggi sull’immigrazione.

 

  • I requisiti di passaporto, visto e documenti sanitari possono variare da Paese a Paese, in base alle normative vigenti nel Paese di cui si detiene la cittadinanza e la destinazione di viaggio. I passeggeri saranno responsabili di portare con sé i documenti idonei. Consultare l’elenco dei requisiti di viaggio presso consolato e ambasciata dei Paesi inclusi nel vostro itinerario. In caso di mancata ottemperanza dei requisiti di visto e/o passaporto, potrebbe essere negato l’imbarco. SAA declina ogni responsabilità per eventuali perdite o inconvenienti derivanti da tali circostanze. 

    Nota: i passeggeri diretti in Sudafrica dovranno possedere un passaporto valido per almeno 30 giorno dopo il ritorno previsto dal Paese. I passeggeri con estensione di validità su passaporto elettronico non potranno entrare né transitare per il Sudafrica.

    Nota: i passeggeri con passaporto non sudafricano dovranno avete a disposizione almeno una pagina vuota alla sezione visto per il timbro di ingresso o di uscita presso il Servizio di immigrazione del Sudafrica. Le regolamentazioni del governo impediscono alle compagnie aeree di prendere a bordo passeggeri senza tale pagina, anche qualora in possesso di regolare biglietto e passaporto in corso di validità. Il requisito esclude la pagina riservata alle Osservazioni, alle Modifiche o alle Sponsorizzazioni. La regola non sarà applicabile ai residenti esteri in Sudafrica.

     

  • I passeggeri in viaggio verso destinazioni internazionali dovranno assicurarsi di firmare il passaporto nello spazio apposito a disposizione in fondo alla pagina dei contatti di emergenza, come richiesto dal Dipartimento degli Interni. Questo requisito è obbligatorio e SAA deve ottemperarvi. 

     

  • Sarà necessario un visto di transito per tutti i cittadini esteri senza visto in transito per il Sudafrica verso Paesi limitrofi quali: Lesotho, Swaziland, Namibia, Zimbabwe, Botswana e Mozambico. Il visto di transito sarà essenziale per procedere; in caso di mancata presentazione, potrebbe essere negato il transito.

    Per saperne di più, rivolgersi al proprio ufficio del Ministero degli Interni.

    http://www.dha.gov.za/index.php/immigration-services 

  • Al momento, la Repubblica del Sudafrica è in fase di implementazione di un sistema di raccolta dei dati biometrici in uso presso i porti di ingresso. Ai cittadini di nazionalità non sudafricana è richiesto di fornire le impronte digitali e foto identificativa ai controlli di immigrazione e dogana.

    Per saperne di più sul sistema biometrico, fare clic qui.

  • Fare clicqui per accedere al sito ufficiale delle ambasciate, dei consolati e delle alte commissioni del Sudafrica.

    Nota bene: questa lista rappresenta soltanto organizzazioni che dispongono di un proprio sito web. Per una lista completa di ambasciate e consolati che rappresentano il Sudafrica nel mondo, cliccare qui.

     
  • I nuovi requisiti, introdotti dal Dip.to degli Interni del Sudafrica il 1° giugno, prevedono che i minori di 18 anni debbano produrre oltre al passaporto un certificato di nascita completo con le generalità di entrambi i genitori per i viaggi internazionali da e per il Sudafrica.

    Potrebbero essere necessari ulteriori documenti. Per saperne di più, si prega di visitare il dipartimento del Ministero degli Interni.

    Agli interessati sarà richiesto di produrre tale documentazione in fase di check-in di ogni volo.

    Contatti importanti:

    1. il Ministero Sudafricano degli Interni, 0800 60 11 90 (n° verde dal Sudafrica); o
    2. la vostra ambasciata sudafricana locale

    Nota:

    Il ruolo di SAA è assicurare la comunicazione delle nuove Regolamentazioni sull’Immigrazione e il loro rispetto da parte dei viaggiatori e clienti. Tuttavia, SAA declina ogni responsabilità di questa legge e delle relative normative. SAA comunicherà prontamente eventuali modifiche e emendamenti alle normative ma declina ogni responsabilità per eventuali discrepanze o inesattezze dei contenuti.

  • I minori di 18 anni diretti in Namibia dovranno disporre di certificato di nascita completo. Inoltre, in viaggio: 


    a) con un adulto che non è genitore biologico: dovranno disporre di un affidavit dai genitori con il consenso al viaggio con l’altro adulto. 
    b) con un adulto che non sia genitore o tutore legale: dovranno portare con sé copie dei passaporti o documenti di identità dei genitori e/o tutore legale, comprese le generalità e i dati di contatto. 
    c) con un genitore: dovranno avere con sé un affidavit dell’altro genitore con il consenso al viaggio con l’altro genitore. In caso di genitore deceduto, occorrerà un certificato di morte. 
    d) da soli senza accompagnatore: dovranno avere con sé un affidavit dei genitori o tutore legale per il consenso al viaggio, una lettera con le generalità di contatto e l’indirizzo di chi accoglierà il minore all'arrivo, una copia del documento di identità, passaporto valido, permesso di residenza della persona che accoglierà il minore all’arrivo e le generalità di contatto dei genitori / tutore legale del minore.

     

  • Il governo degli USA impone a tutti i cittadini stranieri di essere in possesso di documenti di viaggio specifici per entrare nel Paese.

    I titolari di un passaporto sudafricano dovranno fare richiesta di visto in persona prima di prenotare il volo. La Missione Diplomatica degli USA in Sudafrica conferma quanto segue:

    • I richiedenti dovranno essere pronti a dimostrare la presenza di forti vincoli sociali, economici e/o familiari al Sudafrica, nonché lo scopo e la durata del viaggio.
    • Biglietti aerei: I richiedenti dovranno ottenere il visto PRIMA dell'acquisto dei biglietti o dell'organizzazione di itinerari non modificabili.
    • Le interviste per il rilascio del visto sono concesse soltanto su appuntamento. Si consiglia di prenotare i colloqui almeno 60 giorni in anticipo rispetto alla data di partenza stimata.
    • Gli appuntamenti si terranno dal lunedì al giovedì.

    Per saperne di più:

    http://southafrica.usembassy.gov/index.html

    Programma "Viaggio senza visto" (Visa Waiver Program) per gli USA

    I passeggeri con passaporto di altri Paesi dovranno verificare la loro idoneità per il Programma "Viaggio senza visto" (Visa Waiver Program) per gli USA. Con il programma si richiede autorizzazione all’ingresso negli USA prima di viaggiare, servendosi del sistema Electronic System for Travel Authorisation (ESTA). Verificate la vostra idoneità su

    http://travel.state.gov/content/visas/en.html

    Electronic System for Travel Authorisation

    Tutti i passeggeri appartenenti al programma "Viaggio senza visto" (Visa Waiver Program) che desiderino recarsi negli Stati Uniti devono ottenerne previa autorizzazione per mezzo dell'Electronic System for Travel Authorisation (ESTA).

    Questo sistema automatico confermerà la vostra idoneità ai sensi del Programma "Viaggio senza visto" (Visa Waiver Program) e determinerà se tali spostamenti rappresentino o meno una minaccia di sicurezza. Una volta riempita la domanda, riceverete una notifica di conferma dell’idoneità di viaggio verso gli USA.

    Per fare domanda, visitare https://esta.cbp.dhs.gov/ e rispondere a tutte le domande. I passeggeri che non saranno in possesso dell’autorizzazione richiesta potrebbero andare incontro a quanto segue:

    • imbarco negato
    • trattenimento al momento dell'arrivo e deferimento presso l'Ufficio delle Dogane e della Protezione delle Frontiere per un ulteriore controllo.
    • richiesta presentazione di domanda con versamento di relativo importo
    • divieto di entrata negli Stati Uniti e rimpatrio con il primo aereo o la prima nave disponibile.

    La domanda di richiesta dell’autorizzazione ESTA ha un costo di 14 dollari, versabili via carta di credito o debito in fase di domanda online.