Se continuerete ad usare flysaa.com accetterete implicitamente i Termini e le condizioni del nostro sito e l'Informativa sulla privacy nonché autorizzerete l'Uso dei Cookies durante l'intera vostra permanenza sul sito.

Il costo per le armi da fuoco sarà addebitato alle seguenti tariffe, per settore. La tariffa potrebbe variare a seconda della data di emissione del biglietto.

Tiro / caccia (armi da fuoco e munizioni - soggetto alla corretta procedura di trasporto / sicurezza).

All’interno del Sudafrica USD 25 (IVA inclusa)
All’interno dell'Africa USD 45
Internazionali USD 65

Munizioni: fino a 5 kg per arma da fuoco, saranno ammesse gratuitamente purché imballate separatamente in base al regolamento e alle corrette procedure di trasporto e di sicurezza.

All'interno del Sudafrica

Armi da fuoco: non potranno essere trasportate come bagaglio da stiva e dovranno essere consegnate al desk delle Armi da fuoco. Le munizioni dovranno essere riposte separatamente dalle relative armi e conservate in un'apposita custodia sicura e richiudibile; sebbene sia possibile trasportarle come parte della franchigia da stiva, si consiglia caldamente di trasportarle in collo separato o di consegnarle al Desk delle Armi da fuoco.

Tutte le armi da fuoco e le munizioni dovranno essere dichiarate al check-in. Eventuali armi da fuoco nel bagaglio da stiva saranno individuate e il bagaglio sarà negato l'imbarco.

Il personale del desk del check-in emetterà un'etichetta per l'articolo e vi manderà al Desk Armi da fuoco che procederà all'ispezione e all'esamina delle armi e delle munizioni per definire le modalità di trasporto in tutta sicurezza sull'aeromobile.

Requisiti del Desk Armi da fuoco

  • Il possessore dell'arma da fuoco dovrà presentare una licenza di porto d'armi valida o un permesso temporaneo d'importazione per armi da fuoco e munizioni.
  • Il titolare dovrà garantirne la sicurezza e dichiararla sicura per il trasporto aereo.
  • Il personale addetto alla sicurezza richiederà al titolare di aprire il bagaglio da stiva per verificare che le munizioni siano riposte con cura e in tutta sicurezza, senza superare il peso totale per titolare della licenza pari a 5 kg.
  • Il titolare dovrà riempire un modulo sulle armi da fuoco con cui accetta di dare le proprie armi in carico agli addetti che procederanno all'imbarco.
  • Il personale del Desk Armi da fuoco invierà un messaggio all'aeroporto di arrivo, avvisando della situazione e della posizione in stiva delle armi.
  • Il bagaglio da stiva contenente le munizioni sarà contrassegnato con un'etichetta speciale, indicante che la borsa è stata sottoposta a controlli per evitare ritardi o sequestro ai controlli di sicurezza.

Fucili

Le pratiche per i fucili saranno elaborate dal Desk Armi da fuoco e non possono essere incluse come parte della franchigia gratuita.

Munizioni

Sarà consentito il trasporto come bagaglio separato fino a un massimo di 5 kg di munizioni imballate in totale sicurezza, per passeggero. Le autorità di controllo avranno la facoltà di ritardare i bagagli contenenti munizioni qualora non fossero previamente stati dichiarati al check-in o contrassegnati con l’apposita etichetta indicante l’avvenuta ispezione.

All'arrivo

All'arrivo a destinazione, i titolari dovranno recarsi al Desk Armi da fuoco per il ritiro delle proprie armi. I bagagli da stiva contenenti le munizioni potranno essere ritirati presso i normali nastri per la consegna bagagli. Le munizioni presentate separatamente dovranno essere ritirate al Desk Armi da fuoco.

Al di fuori del Sudafrica

Il passeggero sarà responsabile di rispettare le leggi locali sul trasporto di armi da fuoco vigenti in ogni destinazione. Sarà compito di ogni singolo passeggero essere pienamente consapevole della legislazione vigente sulle armi da fuoco e le munizioni. Per evitare che il bagaglio subisca ritardi o ne venga negato il trasporto, i passeggeri con collegamento in coincidenza all’interno del Sudafrica o in transito via Sudafrica dovranno attenersi alle disposizioni applicabili ai voli nazionali (all'interno del Sudafrica) nonostante le diverse franchigie estere.

Partenze

I passeggeri non dovranno inserire armi da fuoco nel bagaglio da stiva. Le armi dovranno essere conservate in custodie o contenitori su misura richiudibili.

Dichiarate sempre le vostre armi, richiedendo un'etichetta identificativa per le armi da fuoco apposta sulla custodia: così saremo in grado di assistervi al meglio nelle attività di carico e scarico dei voli SAA in arrivo in Sudafrica.

Se il viaggio inizia su voli SAA, sarà necessario dichiarare le armi da fuoco e eventuali bagagli da stiva contenenti munizioni al nostro personale del Desk Armi da fuoco per l'elaborazione della pratica e l'apposita etichettatura.

Le munizioni potranno essere trasportate nel bagaglio da stiva purché debitamente conservate in un contenitore sicuro; il peso totale non potrà superare i 5 kg di munizioni per persona con armi da fuoco. (In linea generale, le principali linee aeree consentiranno il trasporto di munizioni ai sensi dei termini dell'ICAO sugli Standard per le merci pericolose e dei processi associati di ogni singola linea aerea in base ai requisiti e alle raccomandazioni IATA). Non lasciare munizioni sfuse nel proprio bagaglio da stiva.

Arrivo in Sudafrica

  • Tutte le armi da fuoco dichiarate o identificate saranno ritirabili presso il Desk Armi da fuoco dopo i controlli di frontiera. Le armi non dichiarate in fase di partenza o non identificate dall'apposita etichetta saranno riconsegnate sul nastro con il resto dei bagagli. Dopo il ritiro, il passeggero dovrà recarsi presso l'ufficio della polizia sudafricana preposto al controllo del traffico delle armi da fuoco, dove verranno completati i permessi all'importazione e gli ulteriori documenti.
  • I passeggeri con voli nazionali in partenza dovranno assicurarsi di aver ricevuto il via libera per armi e munizioni dall'Ufficio Armi della Polizia sudafricana prima di accedere ai controlli di frontiera. I passeggeri dovranno attenersi al processi indicato per i voli domestici sia in partenza che al ritorno.
  • I passeggeri con voli internazionali in partenza potrebbero ricevere un controllo finale di armi e munizioni fino alla destinazione finale. Nota: tali armi e munizioni potrebbero essere confiscate all'aeroporto per ulteriori controlli del bagaglio. La linea aerea sarà obbligata a inviare il passeggero presso la zona di ispezione bagaglio dove sarà richiesto di aprire la valigia contenente le munizioni per ulteriori accertamenti.

Si prega di dichiarare sempre il contenuto di munizioni nel vostro bagaglio agli addetti SAA del posto dove avete preso il volo originale per evitare ritardi nelle procedure di trasferimento.

Chi viaggia su voli internazionali senza aver inviato come bagaglio da stiva le proprie armi e munizioni verso la destinazione finale dovrà recarsi presso l'Ufficio Armi da fuoco della Polizia sudafricana prima di procedere al check-in internazionale.

Info generali e assistenza

In quasi tutti i Paesi del mondo esistono severe regolamentazioni in materia di possesso di armi da fuoco. Il passeggero e la compagnia aerea potrebbero incorrere in pesanti sanzioni qualora tali armi fossero trasportate senza la necessaria documentazione (permessi d'importazione/licenza di porto d'armi etc.). Sarà responsabilità del passeggero rivolgersi al consolato locale del Paese di destinazione (inclusi i Paesi di scalo e transito, laddove applicabile) per assicurarsi del pieno rispetto dei requisiti di accesso.

I visitatori dovranno disporre di un Permesso provvisorio di importazione. Sarà necessario un Permesso provvisorio d'importazione, che verrà concesso unicamente ai cacciatori non residenti in Sudafrica e ai partecipanti a partite di caccia organizzate. I Permessi provvisori d'importazione saranno disponibili all'arrivo presso l'Ufficio Armi da fuoco della Polizia sudafricana, situato dopo i controlli di frontiera.

Si richiedono:

  • Passaporto
  • Biglietto di a/r
  • Licenza di porto d'armi o copia di tale licenza emessa dal Paese di residenza
  • Lettera di invito da Allestitori o Organizzatori di eventi che riprendono lo sport (su carta intestata ufficiale)
  • Lettera del possessore dell'arma da fuoco in cui si indichino le motivazioni per il trasporto delle stesse in Sudafrica
  • Indirizzo di soggiorno del passeggero
  • Permesso di esportazione dal Paese di residenza

Restrizioni

  • Non sono ammesse armi da fuoco automatiche, semiautomatiche o militari
  • Non sono ammesse armi per l'autodifesa
  • È possibile trasportare una sola arma per i diversi tipi di calibro
  • Ai sensi della legge sudafricana sulle Armi da fuoco e le munizioni, sarà concesso un massimo di 200 munizioni rotonde per calibro di arma da fuoco.
  • Non sarà possibile importare alcuna pistola senza le necessarie autorizzazioni, da reperirsi prima dell'arrivo.
  • Per importare un'arma da fuoco in Sudafrica è necessario avere un'età non inferiore ai 21 anni

Voli da e per l’Australia

Nota bene: eventuali armi da fuoco dovranno essere dichiarate alla dogana dell’Aeroporto internazionale di Perth. Le armi da fuoco dovranno essere ritirate e sottoposte a ulteriore controllo; si consiglia pertanto di assicurarsi di disporre del tempo sufficiente per non perdere eventuali voli di transito.