Chiudi

Choose language and region

Close

Forgot password

Close

Welcome to FlySAA

You are logged in as:

Close

Welcome to FlySAA

SAA e l'ambiente

Dichiarazione ambientale di SAA

Non possiamo ignorare di avere a lungo contribuito all'effetto serra, e non possiamo nemmeno mandare indietro le lancette dell'orologio. Le emissioni di CO2 e il rumore generato dai nostri aerei hanno avuto un'influenza diretta sull'ambiente.

Come società, è nostro preciso dovere concentrarci su che cosa possiamo fare per ridurre al minimo le nostre emissioni di anidride carbonica.
Al momento:

  • abbiamo soddisfatto l'80% delle richieste "verdi" della International Air Transport Association (IATA).
  • Manteniamo tavole rotonde con l'Operations Committee e l'Air Transport Navigational Service per discutere della riduzione dell'uso di carburanti e limitare l'emissione di anidride carbonica.

Costruire un futuro più verde

  • La nostra flotta è tra le più nuove e tra quelle che utilizzano meno carburante al mondo.
  • Investire nelle nuove tecnologie garantisce una maggiore protezione ambientale.
  • Lo stesso vale per il rispetto delle leggi e delle ulteriori regolamentazioni.
  • Piani per la modernizzazione della flotta si rivelano essenziali a questo fine.
  • Domande Frequenti.
     

Il progetto Carbon Offset – Scaldacqua solare a pressione

Riscaldare l'acqua richiede quasi la metà dell'energia consumata dalla famiglia media del Sud Africa. Con quasi 2.500 ore di sole all'anno, il riscaldamento dell'acqua alimentato dall'energia solare è davvero la scelta più intelligente, ma ha ancora costi proibitivi.

Grazie all'installazione gratuita o a bassissimo costo di impianti per il riscaldamento dell'acqua alimentati a energia solare per famiglie disagiate in tutto il Sudafrica, questo progetto sta creando nuovi posti di lavoro specializzati, con l'aumento dei livelli di reddito disponibile per le famiglie e fornendo accesso ad energia pulita per abitazioni che sono attualmente tagliate fuori dalla rete nazionale , il tutto concorrendo alla riduzione delle emissioni di CO2.

Gli impianti per il riscaldamento dell'acqua con l'energia solare rappresentano la chiave di volta per ridurre la domanda energetica in Sudafrica. Il Sudafrica si serve principalmente di impianti a carbone, essendo anche un paese dalla forte carenza energetica. Grazie al riscaldamento dell'acqua con l'energia solare, la domanda di infrastrutture elettriche cala, come anche i livelli di emissione di CO2, e gli abitanti delle zone rurali senza accesso o con accesso limitato all'elettricità adesso possono fare uso dell'acqua calda, un bene prezioso che molti di noi in tutto il mondo diamo facilmente per scontato.

 

S